È anche un ottimo momento per cercare un nuovo laptop su cui modificare i tuoi video, dato che Black Friday e Cyber Monday 2021 sono qui, e stiamo vedendo alcune grandi offerte su alcuni di questi brillanti laptop (vedi sotto).

Ma, ciò che rende un grande computer portatile per l’editing video? In primo luogo, devono essere potenti. L’editing video, specialmente quando si lavora con filmati ad altissima risoluzione, può essere impegnativo, quindi vorrai un laptop con molta RAM e un processore moderno, Intel o AMD, o se stai cercando un MacBook, il chip M1 di Apple ha dimostrato di essere un fantastico hardware per l’editing video. E i nuovi MacBook Pro 2021 di Apple sono dotati di chip M1 potenziati, noti come M1 Pro e M1 Max, e offrono prestazioni di editing video eccezionali, anche a risoluzioni ultra alte come 8K.

Gli editor video vorranno anche un laptop con un sacco di spazio di archiviazione SSD veloce, poiché i tuoi file video possono diventare piuttosto grandi, quindi vorrai qualcosa che possa aprire rapidamente i tuoi file o che ti permetta di spostarli tra il laptop e un’unità di backup, per esempio.

Si consiglia inoltre di investire in un computer portatile con una scheda grafica dedicata. Per l’editing video regolare, questo non sarà necessario, ma se stai cercando di fare un editing video ambizioso e il rendering di effetti grafici complessi, quindi l’acquisto di un computer portatile con una GPU potrebbe essere un buon investimento. ‘Investimento’ è una parola chiave qui, come computer portatili con schede grafiche dedicate sono spesso molto più costosi, quindi ti consigliamo di fare in modo che effettivamente bisogno di quel tipo di potere prima di mettere giù i soldi. Quando si tratta di MacBook, non sono più dotati di una GPU dedicata. Invece, i chip M1, M1 Pro o M1 Max hanno potenti GPU integrate che funzionano brillantemente.

I migliori computer portatili di editing video verranno anche schermi ad alta risoluzione in modo da poter lavorare comodamente su di loro, e visualizzeranno il filmato con colori accurati. Alcuni dei computer portatili in questa lista sarà effettivamente venire con schermi calibrati professionale per garantire il vostro filmato sembra il suo meglio.

Gli altoparlanti integrati di alta qualità sono anche un grande bonus, poiché le colonne sonore dei tuoi video sono importanti quanto il filmato stesso, quindi avere grandi altoparlanti ti consente di ascoltare e modificare la colonna sonora del tuo video senza dover investire in altoparlanti esterni.

Tutti i laptop in questa pagina possono facilmente eseguire il miglior software di editing video, quindi non dovrai preoccuparti di nessuno di loro in difficoltà. Se stai studiando un corso di editing video (o semplicemente vuoi fare un po ‘ di editing video per divertimento mentre sei all’università, al college o a scuola, dai un’occhiata ai nostri migliori laptop per studenti).

Se stai cercando l’audio ideale mentre lavori, controlla la nostra scelta dei migliori MacBook per l’editing video. E se volete qualcosa di ancora più piccolo, vedere i nostri migliori compresse per la guida di editing video.

I migliori laptop per l’editing video disponibili ora
Il nuovo MacBook Pro da 16 pollici (2021) è arrivato, battendo il modello precedente (da 2019) al primo posto dei nostri migliori laptop per la guida all’editing video. Abbiamo amato il modello 2019, ma la nuova versione migliora in quasi tutti i modi.

Per cominciare, ha un design nuovo di zecca che offre uno schermo da 16,2 pollici più grande, con tecnologia mini LED che offre immagini incredibilmente ricche e dettagliate. Aggiungi la promozione per frequenze di aggiornamento veloci, oltre a HDR (High Dynamic Range) e supporto per l’ampia gamma di colori P3, e hai lo schermo migliore che puoi trovare su un laptop, rendendolo una scelta meravigliosa per gli editor video che vogliono vedere i loro filmati al meglio.

Apple ha anche aggiunto una grande selezione di porte, tra cui HDMI e uno slot per schede di memoria, in modo da poter collegare monitor esterni, o copiare filmati da una fotocamera, senza bisogno di un adattatore. Aggiungi la migliore durata della batteria che abbiamo visto in un MacBook (o qualsiasi laptop di questa potenza, ad essere onesti), e hai il miglior laptop per l’editing video che puoi acquistare.

Sostituendo il modello basato su Intel dal 2019, il MacBook Pro da 16 pollici (2021) viene fornito con una scelta di potenti chip M1 Pro o M1 Max di Apple, in grado di gestire anche le attività di editing video più complesse, nonché il rendering e l’anteprima del filmato quasi istantaneamente.

È piuttosto grande, tuttavia, quindi se stai cercando qualcosa di più portatile, controlla il modello da 14 pollici qui sotto.

Il MacBook Pro da 14 pollici (2021) è una dimensione nuova di zecca da Apple, che offre un urto decente nel settore immobiliare dello schermo rispetto al vecchio MacBook Pro da 13 pollici. Come il modello da 16 pollici sopra, offre un incredibile schermo mini-LED che supporta 1.600 nits di luminosità di picco e l’ampia gamma di colori P3, rendendolo facilmente uno dei migliori laptop per l’editing video al mondo, ma con un design più piccolo, più portatile.

È anche alimentato dal nuovo chip Apple M1 Pro e M1 Max, lo stesso del modello da 16 pollici, il che significa che offre un livello di prestazioni simile al laptop più grande. Quindi, la modifica di video 8K in Final Cut Pro o Premier Pro (o qualsiasi altra applicazione di editing video per quella materia) è semplice e veloce, e con quel fantastico schermo, il tuo filmato sarà fantastico. Quindi, se vuoi un potente laptop per modificare e visualizzare in anteprima i tuoi video, ma vuoi qualcosa che sia facilmente trasportabile, allora il modello da 14 pollici potrebbe essere il migliore per te.

La dimensione più piccola non significa che manchi i nuovi elementi di design che Apple ha aggiunto al modello da 16 pollici, in quanto viene fornito con la stessa quantità di porte, tra cui uno slot per schede SD, una porta HDMI e tre porte Thunderbolt 4.

Leave a comment