L’estate è in pieno svolgimento e stiamo approfittando di ogni singolo secondo che il sole offre! Cuciniamo all’aperto da quando siamo stati in grado di appendere le nostre giacche e oggi voglio parlarti di Come grigliare le verdure. Siamo onesti everything tutto ha un sapore un po ‘ meglio sulla griglia! Forse è il carattere che puoi ottenere o forse è solo che non lo otteniamo tutto l’anno (beh, non quelli di noi nel midwest comunque). In entrambi i casi, siamo stati a Meijer più volte alla settimana afferrando i loro prodotti locali freschi per le nostre esigenze grigliate all’aperto, e voglio condividere i nostri consigli con voi perché tutti hanno bisogno di più verdure grigliate nella loro vita!

Sapevi che Meijer collabora con oltre 200 agricoltori locali per ottenere prodotti freschi nei tuoi negozi locali? Parliamo di cosa è necessario per grigliare queste deliziose verdure. Come tutti sappiamo avere gli strumenti corretti fa la differenza, quindi sto condividendo una lista dei miei must have per te, quindi ci immergeremo nei miei consigli per grigliare molti diversi tipi di verdure.

ELEMENTI ESSENZIALI DELLA CUCINA PER GRIGLIARE LE VERDURE
Forniture necessarie per grigliare le verdure:

Grill & una buona copertura griglia è sempre consigliato
Pinze per grigliate
Pennello per imbastitura
Griglia Topper
Coltello culinario
SUGGERIMENTI PER GRIGLIARE LE VERDURE
PREPARARE TUTTE LE VERDURE
Lavare e tagliare tutte le verdure prima di grigliare. Anche se diverse verdure cucinano in tempi diversi, non avrai il tempo di tagliare nulla in mezzo.

Spennello l’olio d’oliva sul lato che scenderà prima sulla griglia, e quando li capovolgo, spazzolerò di più sul lato opposto. Alcune persone gettano le loro verdure in olio, è solo una preferenza personale, ma mi piace spazzolare su. Aggiungo anche un po ‘ di sale e pepe in questa fase. Ecco come ho tagliato le mie verdure per grigliare:

Carote-Sbucciate e grigliate intere
Fagiolini-Lavati, puoi tagliare le estremità se preferisci
Peperoni-Togliere i semi, quarto
Cipolle-Tagliate a rondelle spesse
Squash-Tagliato a pezzi spessi su una diagonale
Zucchine-Tagliate longitudinalmente in quarti
Funghi-Interi o dimezzati
Asparagi-Rimuovere le estremità legnose
PULIRE LA GRIGLIA
Puliamo sempre la nostra griglia appena prima della cottura. Per fare questo preriscaldare la griglia e quindi utilizzare il nostro pennello griglia per strofinare pulito. Sicuramente vuoi rimuovere qualsiasi residuo prima di aggiungere le verdure per evitare che qualcosa si attacchi e cada a pezzi durante il tentativo di capovolgere. Una volta pulito, preriscaldarlo a fuoco medio (circa 400 gradi) prima di procedere con il processo di cottura.

VERDURE ALLA GRIGLIA
Una volta che la griglia è preriscaldata è il momento di aggiungere le verdure, e questo comporterà conoscere la vostra griglia. Tutte le griglie avranno punti che diventano più caldi di altri. Faccio del mio meglio per mettere alcune verdure su quelle aree e spostarmi se necessario.

Zone più calde: Cipolle, peperoni e zucca / Zucchine
Zone circostanti: Asparagi, Carote, Funghi

Per le verdure che potrebbero facilmente cadere, come broccoli e fagiolini, è possibile utilizzare una griglia.

Tempi di cottura (questa volta include lanciando a metà):

Carote (20-30 minuti) – Questi prendono il più lungo e preferisco cuocere a fuoco caldo per qualche minuto, lanciando fino a vedere segni di griglia su tutti i lati, e poi spostarli a calore indiretto. Controllare spesso per assicurarsi che non stanno bruciando. Le carote variano un po ‘ a seconda dello spessore.
Fagiolini-10-15 minuti sulla griglia
Peperoni e cipolle – 7-11 minuti
Zucca, zucchine e funghi – 6-9 minuti
Asparagi – 5-8 minuti
TOGLIERE DAL FUOCO
Rimuovere le verdure dal fuoco quando sono cotte accuratamente. Tenere una lamina foderato biscotto foglio vicino per trasferire facilmente quando hanno bisogno di essere rimosso. Una volta che sono stati rimossi dalla griglia è possibile aggiungere ulteriore olio se si preferisce e sale e pepe a piacere.

COME GRIGLIARE LE VERDURE PER LE TUE RICETTE ESTIVE
Non c’è tempo esatto per grigliare, in genere è necessario guardare le cose abbastanza da vicino e assicurarsi di capovolgere a metà, tenendo presente i tempi di cottura. Tutto varierà a seconda dello spessore.

Leave a comment